Biografia

Nata a Genova nel 1965, si trasferisce a Milano nel 1987 per studiare “Inscape e graphic design” all’AG Fronzoni studio.
Dal 1987 al 1989 collabora con AG Fronzoni

Allestimento del Padiglione della Comunità europea alla XVII Triennale di Milano.
Immagine della mostra “Marchio progetti: proposte per il Credito Industriale Sardo”.

1989 – 1998 Art director per lo studio Gregotti Associati, collaborando con Pierluigi Cerri.

Corporate identity di affermate aziende tra le quali Cassina, De Padova, Pirelli, Unifor. Vari progetti di editoria tra i quali il libro di Joseph Rykwert “Gregotti Associati”, i cataloghi per le mostre “I greci in occidente” e “La pittura fiamminga e olandese” a Palazzo Grassi, Venezia.
La grafica di numerose mostre tra le quali ”Civiltà della Macchine”, Lingotto, Torino 1990; “Ori e ore: arte sacra e profana al tempo degli Zar”, Milano 1994; “Ethnos”, Palazzo Reale, Milano 1996; le mostre all’ottavo piano della Rinascente di Milano.

È coordinatrice e capo progetto per la segnaletica dell’Expo 98 a Lisbona.

Cura progetti grafici del settore urbanistica tra cui l’immagine dei Piani Regolatori di Torino, di Asiago e di Livorno.

1995 – 2000, collabora con Massimo Vignelli, curando l’immagine coordinata delle fiere organizzate da Cosmit

Salone del Mobile Italiano, Euroluce, Salone Ufficio e delle mostre collaterali.

1998 fonda, insieme a Graziano Cuter, lo studio Carla Parodi studio associati ricoprendo il ruolo di direttore creativo e communication consultant.
Lo studio svolgerà la sua attività fino al 2015.

Corporate identity di affermate società tra le quali ABB, Advantage Financial, Gobbetto, Gruppo Confalonieri, iGuzzini illuminazione, Lamm, Lualdiporte, MG (CCM).

Grafica di eventi culturali e commerciali tra i quali “La scena del comportamento e il comportamento della scena”.
Convegno per il 50° di Lamm, Università Bocconi, Milano;
“A chef’s home kitchen”, mostra fotografica durante Expo Milano 2015;
“Global Perspective Competitiveness & Growth”, Focus 2013
Advantage Financial, Four Season di Milano.

Immagine della manifestazione Xylexpo Sasmil 2000.

2001 – 2011 collabora con lo studio Graph.x (Lissoni Associati) curando l’immagine di Matteograssi.

Dal 1998 inizia la collaborazione con Alessandro Colombo architetto.

Corporate identity per Dada, Ferrovie dello Stato, Trenitalia, Molteni & C.
Grafica per allestimenti tra i quali “Carlo Mollino architetto, Costruire le modernità”, Torino, 2006; “Luxus. Il piacere della vita nella Roma Imperiale”, Museo di antichità, Torino, 2009; “Fuoco. Da Eraclito a Tiziano, da Previati e Plessi”, Palazzo Reale, Milano, 2010;
“Vittorio Emanuele II, Il Re Galantuomo”, Palazzo Reale, Torino, 2010;
“Amore e Psiche, la favola dell’anima”, mostra itinerante, Palazzo Te, Mantova, e Villa Reale di Monza;
“Pierluigi Nervi. L’architettura come sfida”, mostra itinerante, Civa, Bruxelles, Palazzo Giustinian Lolin, Venezia e al Maxxi, Roma;
“Italian contemporary excelence exibition” Altagamma, Shanghai, 2013;
“Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana”, Triennale di Milano, Milano 2015;
“Panorama”, videoinstallazione, piazza Gae Aulenti, Milano 2015;
“Salone del Mobile. Milano Shangai”, Shangai, edizione 2015;
“Le età del Grattacielo”, promossa dal Consiglio regionale della Lombardia in occasione della XXI Esposizione Internazionale della Triennale, Grattacielo Pirelli, Milano 2016;

2014 – 2015 collabora con lo studio Migliore+Servetto.

Grafica del nuovo allestimento del Museo Egizio di Torino.
Grafica della mostra “Trame”, alla Triennale di Milano, 2014.

Dal 2016 svolge la sua attività come libera professionista.

Corporate identity, campagne pubblicitarie, grafica per eventi commerciali e culturali per Eight Art Project, Fondazione Don Gnocchi, Fondazione Pirelli, Ordine dei tecnici Sanitari di Milano – Como – Lecco – Lodi – Monza Brianza – Sondrio, Times for Events, Revert, Selex.

Dal 2017 è responsabile dell’immagine coordinata dei Chiostri di Sant’Eustorgio, del Museo Diocesano Carlo Maria Martini e degli eventi e mostre temporanee.

Grafica del nuovo Museo Archeologico Nazionale della Valle Camonica, 2020

Continua la collaborazione con Alessandro Colombo, per cui cura la grafica di allestimenti quali il “Salone del Mobile. Milano Shangai”, Shangai, edizioni 2016 – 2017 – 2018 – 2019;
“Le età del Grattacielo Pirelli”, promossa dal Consiglio regionale della Lombardia (mostra rimasta permanente).